Colle di val d'Elsa

Il centro storico di Colle di Val d’Elsa è caratterizzato da monumenti di grande valore artistico. Situata al limite del piano delle Grazie, in prossimità della sponda sinistra del fiume Elsa, la cittadina è circondata dal tipico e dolce paesaggio collinare toscano, ricco di ulivi, vigneti e cipressi. Per gli abitanti di Colle Val d’Elsa il fiume è stato da sempre un’importante risorsa energetica per le attività produttive locali. Incanalato in un ingegnoso sistema di gore, ha contribuito a rendere la cittadina uno dei più antichi poli industriali della Toscana per le lavorazioni della lana, della carta e del vetro. Oggi Colle Val d’Elsa è famosa nel mondo per la produzione di cristalli pregiati, tra i più belli d’Italia. La cittadina si sviluppa su tre livelli: il Piano nella parte bassa, dove si trova la parte più moderna, il Borgo, che si estende verso la strada che porta a Volterra, e il Castello, nucleo dell’antico centro storico. Quest’ultimo, cuore medievale della città, è caratterizzato da strette viuzze lastricate, case-torri, coste, piazzette e scalinate. Piazza del Duomo è il luogo monumentale più prestigioso della città, mentre Via delle Volte rappresenta il percorso più suggestivo.