Piazza Sant'Agostino

Risalendo verso il centro ci troviamo nella zona un tempo chiamata Prato a Sant’Agostino. La piazza, oggi lastricata con i tipici mattoni in cotto, è dominata dalla Chiesa gotico-romanica di Sant’Agostino, con una sola grande navata e soffitto a capriate. La Chiesa racchiude opere di grande importanza, tra i quali l’altare di Benedetto da Maiano e il ciclo di affreschi di Benozzolo Gozzoli con scene sulla vita di Sant’Agostino.