Vicolo dell'Oro - Via delle Romite

Da piazza del Duomo è possibile accedere al Vicolo dell’oro, così chiamato perché in epoca medievale ospitava le botteghe degli orefici. Da qui si scende attraverso un arco e si accede a Via delle Romite. Questa strada trae il suo nome dalle eremite che avevano le loro cellette in questa zona e che poi furono riunite nel grande Convento di Santa Maria Maddalena, dell’ordine di S.Agostino.
Il tabernacolo che si trova in fondo alla strada sembra essere stato affrescato dal Pittorino.